Catanzaro/ Lite furiosa, Alessandro Olivo, 32 anni, uccide Santo Scumace, 72

Pubblicato il 23 Luglio 2009 9:53 | Ultimo aggiornamento: 23 Luglio 2009 9:53

Un uomo di 72 anni, Santo Scumace, è stato ucciso nel corso della notte a Sellia Marina, un centro del Catanzarese. Secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri della locale Compagnia, Scumace sarebbe stato ucciso a colpi di ronca da un giovane del posto, Alessandro Olivo, 32 anni, al termine di una lite.

Proprio Olivo si sarebbe recato nell’abitazione di Scumace, una casa popolare in località Calabricata, e qui l’avrebbe colpito con la ronca dopo un litigio. Dopo l’omicidio il trentaduenne, disoccupato e senza precedenti penali, si è costituito ai carabinieri che ora lo stanno interrogando per ricostruire la dinamica dei fatti e il movente del delitto.