Catanzaro/ Luciano Bonelli, 35 anni, ucciso a fucilate mentre tornava a casa

Pubblicato il 24 Luglio 2009 10:09 | Ultimo aggiornamento: 24 Luglio 2009 10:13

Un uomo di 35 anni, Luciano Bonelli, è stato ucciso nella notte tra il 23 e il 24 luglio a colpi di fucile mentre rientrava nella sua abitazione di Sant’Andrea sullo Jonio, nel Catanzarese.

L’omicidio è avvenuto sulla strada statale 106. Bonelli, già noto alle forze dell’ordine, era nipote di Vincenzo Varano, operaio di 52 anni, ucciso nella tarda serata del 4 luglio scorso mentre passeggiava sul lungomare di Isca sullo Jonio, centro poco distante da Sant’Andrea.

Sul delitto indagano i carabinieri della compagnia di Soverato e quelli del reparto operativo provinciale che, pur non escludendo alcuna ipotesi, stanno verificando gli ambienti della criminalità organizzata del comprensorio ed i possibili collegamenti tra il delitto di Varano e quello di Bonelli.