Caterina Caglioti evade dai domiciliari per ammazzare un maiale

di redazione Blitz
Pubblicato il 13 gennaio 2014 20:48 | Ultimo aggiornamento: 13 gennaio 2014 20:48

Nascita di un micro maiale allo Zoo di MemlebenSTEFANACONI (VIBO VALENTIA) – E’ evasa dai domiciliari per partecipare al tradizionale rito dell’uccisione del maiale e della successiva preparazione della carne. Protagonista è Caterina Caglioti, 32 anni, arrestata dai carabinieri a Stefanaconi per evasione.

La donna era stata arrestata nel 2012 per detenzione illegale di armi nella faida tra le cosche della ‘ndrangheta di Stefanaconi e Piscopisani. Caglioti è stata sorpresa mentre puliva alcuni pezzi del maiale appena ammazzato.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other