Cavalese (Trento), postina suona più volte. Uomo la prende a schiaffi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Dicembre 2014 12:36 | Ultimo aggiornamento: 18 Dicembre 2014 12:36
Cavalese (Trento), postina suona più volte. Uomo la prende a schiaffi

Cavalese (Trento), postina suona più volte. Uomo la prende a schiaffi

CAVALESE (TRENTO) – La postina suona più volte e lui la prende a schiaffi. Era il 24 dicembre del 2010 quando un uomo di 44 anni di Cavalese (Trento) accolse così l’addetta troppo insistente. Adesso il processo si è concluso e l’uomo è stato condannato a risarcire alla lavoratrice 21mila euro e a fare 280 ore di servizi sociali.

La vigilia di Natale di quattro anni fa la postina suonò più volte alla porta dell’uomo. Andò ad aprire la compagna di lui, che la aggredì verbalmente. Poi intervenne anche l’uomo, che prima colpì con uno schiaffo alla nuca la lavoratrice e poi le diede una botta al ginocchio con una stampella.

La donna ha sporto denuncia e a processo si è costituita parte civile, sostenendo di aver subito un forte choc. Dopo quindici udienze l’imputato ha chiesto la messa alla prova: un procedimento che estingue il reato dopo che lui avrà ha pagato un risarcimento congruo e avrà prestato la propria opera per lavorio socialmente utili. Senza aver mai ammesso la propria responsabilità.