Censimento: finora oltre 1,5 milioni gli italiani censiti

Pubblicato il 11 Ottobre 2011 17:04 | Ultimo aggiornamento: 11 Ottobre 2011 17:51

censimento istat questionarioROMA, 11 OTT – Proseguono le operazioni del Censimento della popolazione e delle abitazioni: alle 15 di oggi, rende noto l’Istat, sono oltre 1 milione 800 mila le persone censite. A queste dovranno essere aggiunte quelle che risulteranno dalle consegne dei questionari agli oltre 8 mila 800 Centri comunali di raccolta.

I questionari, si precisa, possono essere restituiti presso qualsiasi centro di raccolta del proprio comune di residenza. Quanto alla restituzione ai 14 mila uffici postali dislocati sul territorio nazionale, alle 13 risultano oltre 303 mila plichi riconsegnati.

La spedizione dei questionari ai domicili delle famiglie – che si ricorda andrà avanti fino al 22 ottobre – al 10 ottobre ha intanto raggiunto quota 18 milioni. L’Istat ricorda che per compilare e restituire il questionario online – come pure nelle altre modalità previste (riconsegna agli uffici postali e ai centri comunali di raccolta) – c’è tempo fino alla fine dell’anno in corso per le famiglie che risiedono nei Comuni con meno di 20 mila abitanti, fino al 31 gennaio 2012 per quelle residenti in Comuni con popolazione compresa fra 20 mila e 150 mila abitanti, fino al 29 febbraio 2012 per le famiglie residenti nei Comuni con più di 150 mila abitanti. Dal 21 novembre, inoltre, scenderanno in campo i rilevatori comunali e, quindi, le famiglie che a quella data non avranno ancora restituito il questionario potranno consegnarlo anche a loro.