Centallo, 15enne trovato morto vicino ai binari della stazione

di redazione Blitz
Pubblicato il 12 novembre 2018 11:42 | Ultimo aggiornamento: 4 dicembre 2018 6:17
Centallo, 15enne trovato morto vicino ai binari della stazione

Centallo, 15enne trovato morto vicino ai binari della stazione

CUNEO – Lo hanno trovato senza vita vicino ai binari della stazione di Centallo, in provincia di Cuneo. La vittima è un ragazzino di appena 15 anni, di origini straniere. A quanto si apprende, il giovane presenta segni evidenti di un trauma alla testa.

 B.Y., italiano di origini nordafricane, è stato trovato morto all’altezza del passaggio a livello, con diversi traumi e ferite su tutto il corpo, causate dall’impatto con il treno in transito. Il fatto è accaduto verso le 8.30. Non è chiaro ancora cosa sia successo, l’ipotesi più plausibile, al momento, è che si sia trattato di un tragico incidente. 

Dall’istituto scolastico Ipsia Marconi di Savigliano, frequentata dal ragazzo, spiegano: «Siamo tutti scossi da quanto successo. Un ragazzo intelligente e vivace, che seguiva da due mesi un corso professionale di manutenzione e assistenza tecnica. Assenze da scuola? Come altri ragazzi. Insegnati e compagni sono affranti, sgomenti». 

Al momento la circolazione ferroviaria è sospesa tra Cuneo e Fossano, cancellati i convogli delle 9.24, delle 10.12 e delle 11.24. Attivato da Trenitalia un servizio ci autobus sostitutivi fra Fossano e Cuneo. 

Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia ferroviaria che insieme ai carabinieri stanno lavorando per ricostruire la dinamica dell’accaduto. A dare l’allarme, lunedì mattina, è stato il macchinista del treno regionale 22964 Limone-Fossano, che ha notato il cadavere del giovane intorno alle otto.