Centuripe (Enna), Sergio Costanzo trovato morto: gli hanno sparato ai genitali

Pubblicato il 1 Ottobre 2010 19:33 | Ultimo aggiornamento: 1 Ottobre 2010 19:39

Lo hanno ucciso sparandogli un colpo di fucile ai genitali. La vittima è Sergio Costanzo, di 36 anni. Il suo cadavere è stato trovato nella campagne di Centuripe, in contrada Vaccarella nell’ennese.

L’uomo era originario di Biancavilla (Catania), ma residente ad Adrano, ed aveva piccoli precedenti penali. A scoprire il cadavere, nei pressi del consorzio irriguo dove Costanzo lavorava, è stato il fratello. Secondo i carabinieri, che conducono le indagini, potrebbe trattarsi di un omicidio a sfondo passionale.