Ceriale (Savona): botte, minacce e stalking alla fidanzata. Lui 17 anni, lei 15

Pubblicato il 30 Maggio 2013 12:40 | Ultimo aggiornamento: 30 Maggio 2013 12:40

Ceriale (Savona): botte, minacce e stalking alla fidanzata. Lui 17 anni, lei 15CERIALE (SAVONA) – Un diciassettenne è stato arrestato a Ceriale con l’accusa di maltrattamenti nei confronti della fidanzatina quindicenne. Secondo l’accusa lui picchiava, minacciava e stalkava lei.

A denunciarlo sono stati i genitori della ragazzina, accusando il ragazzo di averla ripetutamente maltrattata, arrivando anche a sequestrarla. Contro il ragazzo i carabinieri hanno trovato a riscontro numerosi messaggi inviati al cellulare della ragazzina contenenti minacce di morte.

Il diciassettenne è ora rinchiuso nel carcere Ferrante Aporti di Torino, ma potrebbe essere presto affidato ad una comunita’ protetta. I due avevano iniziato a frequentarsi dall’ottobre scorso.

Ma la relazione ben presto e’ diventata ossessiva: lui disoccupato, lei studentessa modello. Ma il fidanzatino diventa sempre piu’ aggressivo e geloso, fino a sfociare nella violenza.

La situazione negli ultimi tempi e’ degenerata tanto che la giovane e’ tornata dai genitori con il volto tumefatto. I genitori della ragazza lo hanno denunciato, i carabinieri lo hanno arrestato.