Cerveteri (Roma): uccide moglie a coltellate. Pensava lo tradisse

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Ottobre 2013 21:53 | Ultimo aggiornamento: 28 Ottobre 2013 21:54
Cerveteri (Roma): uccide moglie a coltellate. Pensava lo tradisse

Cerveteri (Roma): uccide moglie a coltellate. Pensava lo tradisse (foto Lapresse)

ROMA – Cerveteri (Roma), un romeno di 30 anni ha ammazzato la moglie a coltellate. Temeva che la tradisse.

L’episodio è avvenuto in un fondo agricolo e il corpo della donna è stato trovato fuori dalla roulotte dove i due vivevano. I carabinieri hanno subito arrestato l’uomo.

Secondo i carabinieri, l’uomo sospettava che lei avesse un altro uomo, per cui l’avrebbe uccisa al termine di una lite.

I carabinieri hanno già recuperato l’arma del delitto.