Senigallia, contratto indeterminato a 56 anni: collega l’abbraccia e le rompe una costola

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 gennaio 2019 16:39 | Ultimo aggiornamento: 16 gennaio 2019 21:38
Cesano, le fanno il contratto e la collega le rompe una costola

Cesano, contratto indeterminato a 56 anni: amica l’abbraccia e le rompe una costola (Foto archivio Ansa)

SENIGALLIA – Ha ottenuto il contratto a tempo indeterminato a 56 anni e ha festeggiato abbracciando una collega. Un abbraccio decisamente vigoroso, tanto che la donna si è ritrovata con una costola incrinata. L’episodio è avvenuto nella So.di.co di Cesano, una frazione di Senigallia in provincia di Ancona, e così la donna, finalmente contrattualizzata, si è ritrovata a dover chiedere subito un permesso per malattia.

La protagonista della vicenda ha raccontato: “Appena ho comunicato alle colleghe che mi avevano fatto il contratto sono state felicissime, una di loro mi ha addirittura abbracciato e sollevato da terra. Ho sentito subito un forte dolore, come se qualcosa si fosse rotto. Le ho chiesto di rimettermi giù. Il dolore si è calmato e ho ripreso a lavorare, è aumentato di nuovo ma la mattina seguente sono andata a lavorare”.

Le fitte erano forti, ma la donna è andata comunque a lavorare perché non voleva che il titolare dell’azienda pensasse che si stesse approfittando del contratto appena firmato: “Sabato e domenica sono stata sempre male, lunedì avevo preso un giorno di ferie per accompagnare mia figlia a fare la risonanza magnetica. Alle 7, quando siamo arrivate in ospedale, faticavo a respirare dal dolore. Le ho detto di andare a fare la risonanza da sola perché io mi sarei fermata al pronto soccorso e così ho fatto”.