Cesena, incidente con la moto a Sant’Egidio: muore 14enne

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Agosto 2019 9:09 | Ultimo aggiornamento: 2 Agosto 2019 9:09
Un'ambulanza

Un’ambulanza (foto Ansa)

ROMA – Un ragazzino di 14 anni, Sebastiano Suzi, è morto a Cesena in un incidente stradale avvenuto ieri, giovedì 1 agosto, intorno alle 17.30 a Sant’Egidio sulla Cervese.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti il giovanissimo era in sella a una moto da enduro insieme ad altri amici anche loro in moto. Si stavano dirigendo verso Cesena. La vittima (che abitava nella periferia cesenate) procedeva affiancato a un amico e pare che le moto si siano toccate. Il 14enne è caduto battendo la testa contro un palo della segnaletica stradale; gli addetti del 118 hanno provato a rianimarlo per quasi un’ora, ma non c’è stato nulla da fare. Praticamente illeso l’amico. E’ intervenuta la polizia locale che ha chiuso la strada a lungo.

“No, non può essere vero – dice il sacerdote di Sorrivoli, la Chiesa che Sebastiano frequentava –. Non potete immaginare il dolore che mi date con questa notizia. Sebastiano! Certo veniva in parrocchia, sono il suo prete. La sua famiglia ha vissuto la tragedia della morte del padre Enea due anni fa, per un incidente sul lavoro. Conosco bene anche il fratello più piccolo. Non riesco più a parlare, scusatemi. Le passioni di Sebastiano? Era un ragazzino vivo, amava le moto…”.

Fonte: Ansa, Il Resto del Carlino.