Cetona (Siena), donna picchiata a morte nel letto. Confessa il figlio

di redazione Blitz
Pubblicato il 3 Settembre 2019 10:42 | Ultimo aggiornamento: 3 Settembre 2019 12:11

(Foto Ansa)

CETONA (SIENA)  –  Una donna di 84 anni, Marisa Tosoni, è stata uccisa nel proprio letto nella villetta in cui viveva insieme al figlio a Cetona, in provincia di Siena. La donna è stata picchiata a morte. 

Per l’omicidio è stato fermato il figlio della anziana, Angelo Del Ticco, di 45 anni, che è stato interrogato e ha confessato, riferisce l’agenzia Ansa. 

Del caso si stanno occupando i carabinieri del Nucleo operativo di Siena e quelli del nucleo investigativo di Montepulciano. Sul posto anche il sostituto procuratore del tribunale di Siena Siro de Flammineis. 

La confessione, secondo quanto riferito dai carabinieri, è arrivata durante l’interrogatorio a cui l’uomo è stato sottoposto poco dopo aver dato l’allarme. Secondo quanto ricostruito dalle indagini, l’uomo si sarebbe scagliato contro la madre al termine di una lite, dopo che la donna, a più riprese, ne aveva criticato lo stile di vita. 

Fonti: Ansa, Corriere di Siena