Cetraro, fa irruzione a volto coperto e con una mazza nel pronto soccorso

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 Maggio 2020 13:59 | Ultimo aggiornamento: 20 Maggio 2020 13:59
Cetraro, fa irruzione a volto coperto e con una mazza nel pronto soccorso

Cetraro, fa irruzione a volto coperto e con una mazza nel pronto soccorso (foto ANSA)

COSENZA – Un uomo con il volto travisato ha seminato il panico la notte scorsa nel Pronto soccorso dell’ospedale di Cetraro, in provincia di Cosenza.

L’uomo, secondo quanto raccontato dai testimoni, è entrato brandendo un bastone di ferro e ha chiesto alla dottoressa di turno di chiamare immediatamente la guardia giurata.

La dottoressa, presa dal panico, ha chiamato la guardia giurata che è arrivata immediatamente sul posto.

L’uomo ha chiesto più volte al vigilantes di consegnargli la pistola d’ordinanza ed al suo rifiuto gli ha lanciato contro il bastone ed è fuggito.

Fortunatamente il corpo contundente non ha colpito e ferito nessuno dei presenti. 

Sono in corso le indagini per cercare di risalire all’autore del gesto. (fonte ANSA)