Chi l’ha Visto, lettera da Placanica: “C’è un bimbo murato nella cappella dell’Addolorata”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 Maggio 2019 15:53 | Ultimo aggiornamento: 30 Maggio 2019 15:53
chi l'ha visto placanica

Chi l’ha Visto, lettera da Placanica: “C’è un bimbo murato nella cappella dell’Addolorata”

ROMA – Una storia macabra arriva da Placanica, in provincia di Reggio Calabria, dove un gruppo di cittadini ha inviato una lettera a Chi l’ha Visto? perché possa aiutarli a fare chiarezza riguardo ad un caso. La lettera parla di un fatto noto da tutta la città, ovvero della presenza di un bimbo murato all’interno della cappella dell’Addolorata presente nella Chiesa Matrice di San Basilio Magno.

Come scrivono i cittadini, nonostante sia una notizia nota dagli anni Ottanta, nessuno ha mai provato a verificare la veridicità della storia anche se la famiglia è ancora sulle tracce del piccolo scomparso all’epoca. Quello che gli abitanti chiedono alla trasmissione, è che venga fatta chiarezza. Dopo aver ricevuto la lettera, alcuni inviati della trasmissione di Rai 3 si sono recati a Placanica per raccogliere nuove testimonianze.

La storia è iniziata a circolare come detto negli anni ’80, quando sono avvenuti dei lavori di ristrutturazione nella Chiesa ed un operaio raccontò di aver visto il corpo del bimbo. Anche il parroco della Chiesa ha affermato di essere al corrente, ed ha anche sottolineato che i carabinieri del posto hanno raccolto la testimonianza dell’uomo – ora deceduto – senza però mai procedere ad una vera e propria indagine. (fonte CHI L’HA VISTO)