Chiara Zecchin, studentessa modello cade dalle scale e muore: aveva 19 anni

di redazione Blitz
Pubblicato il 1 novembre 2017 18:49 | Ultimo aggiornamento: 1 novembre 2017 18:49
Chiara-Zecchin-cade-scale-muore

Chiara Zecchin, studentessa modello cade dalle scale e muore: aveva 19 anni

PADOVA – Quando è rientrata a casa ha visto la sorella riversa a terra, ai piedi dalle scale e ha dato l’allarme. Ma per Chiara Zecchin, 19 anni appena, non c’era più nulla da fare. Tragedia a Veggiano, in provincia di Padova, dove la giovane viveva con la famiglia in una villetta multi-piano. Secondo le prime ricostruzioni Chiara sarebbe inciampata, o forse ha perso l’equilibrio ed è caduta giù per le scale.

La tragedia si è consumata martedì 31 ottobre all’ora di pranzo. Chiara, brillante studentessa neo diplomata con lode al Liceo Scientifico Galileo Galilei di Caselle di Selvazzano, era sola in casa. La mamma, Silvia Babetto, impiegata di banca, si trovava al lavoro, così come il papà Andrea che di mestiere fa il tecnico.

Non è chiara la dinamica dell’incidente. Chiara stava scendendo al piano inferiore della sua casa ma per misteriose ragioni ha perso l’equilibrio, forse un malore, forse un momento di distrazione.

Quando la sorella Maria, di 3 anni più grande, è rientrata a casa ha immediatamente chiamato i soccorsi. Poi si è gettata sulla sorella, cercando di riportarla in vita con un massaggio cardiaco, ma ogni tentativo è stato vano.

L’intera comunità di Veggiano si è stretta attorno alla famiglia, ancora sotto choc. A settembre Chiara si era iscritta alla facoltà di Storia dell’Università di Padova. Aveva tutta la vita davanti ma uno scherzo beffardo del destino se l’è portata via.