Chiavari, Paulo Massucco mummificato in casa. Lo ritrovano durante lo sfratto

Pubblicato il 4 Luglio 2013 20:54 | Ultimo aggiornamento: 4 Luglio 2013 20:54
Chiavari, vanno per eseguire lo sfratto e trovano Paulo Massucco mummificato

Chiavari, vanno per eseguire lo sfratto e trovano Paulo Massucco mummificato

CHIAVARI (GENOVA) – Paulo Massucco, 29 anni, residente al civico 23 di Corso Montevideo a Chiavari, in provincia di Genova, è stato ritrovato mummificato nel suo appartamento. Era svanito nel nulla un anno fa dopo aver venduto casa: gli acquirenti si erano perciò rivolti all’autorità giudiziaria per entrare in possesso dell’immobile. Ma è proprio nel corso delle procedure di sfratto che lo hanno ritrovato, cadavere e mummificato.

E’ stato l’ufficiale giudiziario, accompagnato dagli uomini del commissariato, a fare la sconcertante scoperta: forzata la serratura, i poliziotti sono entrati e hanno trovato il corpo mummificato dell’inquilino. Il pm di turno ha disposto l’autopsia per accertare le cause e i tempi della morte, quindi saranno controllati i conti correnti per rintracciare l’ingente somma percepita per l’appartamento.