Cronaca Italia

Chieti: donna uccisa in casa durante una rapina

Una donna di 74 anni, Emilia Tortella, è stata uccisa a coltellate nel corso di una rapina in un’abitazione del centro storico di Guastameroli, frazione di Frisa (Chieti).

Il marito, Gino Del Bello (80), che è stato picchiato, è ricoverato all’ospedale di Lanciano per un trauma cranico e il setto nasale rotto.

Secondo una prima ipotesi degli investigatori, coordinati dal sostituto procuratore Rosanna Vecchi, il fatto è avvenuto intorno alle 23 di martedì sera: i rapinatori dopo essere entrati nell’abitazione sarebbero stati scoperti dalla coppia che si trovava a letto.

A quel punto l’uomo è stato aggredito con una serie di pugni al viso, mentre la donna – che comunque era malata e non era in grado di scendere dal letto – è stata accoltellata più volte al corpo.

Il delitto è stato scoperto mercoledì mattina intorno alle 7 dal figlio della coppia; davanti all’abitazione – che si trova in un vicolo chiuso del centro storico dove vive solo un’altra famiglia – sono stati ritrovati i portafogli vuoti appartenenti agli anziani.

Qualche mese fa la coppia aveva subito il furto di 300 euro da parte di falsi tecnici venuti a controllare presunti danni da terremoto.


To Top