Chieti, la moglie non gli stira i boxer: lui la massacra di botte

di redazione Blitz
Pubblicato il 28 agosto 2018 11:16 | Ultimo aggiornamento: 28 agosto 2018 11:16
Chieti, la moglie non gli stira i boxer: lui la massacra di botte

Chieti, la moglie non gli stira i boxer: lui la massacra di botte

CHIETI – La moglie si è rifiutata di stirargli i boxer e lui l’ha massacrata di botte. E’ accaduto a Chieti, dove un albanese di 36 anni risiede insieme alla moglie e due figli. Ora l’uomo non potrà più avvicinarsi alla casa familiare. Il divieto è scattato dopo un acceso litigio che ha condotto la donna in ospedale. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play]

Secondo quanto riporta il quotidiano Il Centro, la lite sarebbe scoppiata quando l’uomo ha ripetutamente preteso dalla moglie che gli venissero stirati i boxer. La donna, che era impegnata in altre faccende domestiche, gli ha chiesto di pazientare qualche minuto, ma quello è andato su tutte le furie. Prima l’ha aggredita verbalmente e poi l’ha colpita con una serie di pugni alla nuca procurandole lesioni guaribili in sette giorni.

E’ stata la stessa donna a chiamare il 113: quando i poliziotti sono giunti nell’abitazione hanno trovato l’uomo ancora in stato di forte agitazione. In passato la donna aveva già sporto denuncia contro di lui, così è scattato il provvedimento cautelare d’urgenza e l’allontanamento da casa.