Lanciano, svaligia azienda di dolci: mentre scappa resta in panne sull’autostrada

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Dicembre 2018 22:44 | Ultimo aggiornamento: 21 Dicembre 2018 22:44
lanciano dolci

Lanciano, svaligia azienda di dolci: mentre scappa resta in panne sull’autostrada

CHIETI – E’ rimasto in panne sull’autostrada ed è stato soccorso dalla stradale. Il conducente del mezzo però, trasportava con sé merce rubata per 50mila euro. L’uomo stava viaggiando in direzione sud, all’altezza di Val di Sangro, zona Lanciano, quando una pattuglia della Polizia Stradale dopo aver notato il mezzo in difficoltà si è subito fermata per prestare soccorso. 

Tuttavia alla vista dei poliziotti, il conducente, un uomo di 63 anni, residente a Cerignola (Foggia), si è subito agitato. Gli agenti della stradale, insospettiti, dopo aver messo in sicurezza il mezzo in area di servizio, hanno deciso di svolgere controlli più approfonditi. 

Il conducente non è stato in grado di esibire alcun documento della merce che stava trasportando, quintali di scatole di dolciumi vari. Agli agenti è stata sufficiente qualche verifica per accertare che quella merce era stata rubata durante la notte in un magazzino in Emilia Romagna, a Sant’Arcangelo di Romagna, in provincia di Rimini. 

Il bottino era composto da dolci e cioccolatini vari, forse destinati ad essere rivenduti nel periodo natalizio, con un guadagno stimato di oltre 50 mila euro.

La polizia ha sequestrato sia la merce oggetto di furto, che il camion utilizzato per il trasporto. Il conducente del mezzo è stato denunciato per il reato di ricettazione.