Christian Zampa sbatte la testa e muore mentre impennava col la moto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Giugno 2015 18:19 | Ultimo aggiornamento: 6 Giugno 2015 18:19
Christian Zampa sbatte la testa e muore mentre impennava col la moto

Christian Zampa sbatte la testa e muore mentre impennava col la moto (foto di repertorio Ansa)

REANA DEL ROJALE (UDINE) – Un ragazzo di 25 anni, Christian Zampa, è morto a Reana del Rojale (in provincia di Udine) dopo essere caduto dalla moto mentre impennava. Il ragazzo pare sia andato a sbattere contro un bidone e, scrive il Gazzettino, in quel momento non indossava il casco.

Paola Teppo racconta sul Gazzettino: “Da una prima ricostruzione eseguita dai carabinieri della stazione di Feletto Umberto di Tavagnacco (Udine), intervenuti sul posto unitamente ai colleghi di Remanzacco e al personale medico del 118, il ragazzo si era incontrato con un gruppo di amici appassionati delle due ruote: i giovani avevano fatto festa e poi si sarebbero cimentati in gimkane e impennate, nello slargo che sorge all’esterno dello stabilimento del “Nord Est Group” di Reana, ditta dove lavorava il 25enne.

Zampa ha perso l’equilibrio dopo un’impennata e cadendo, è andato a sbattere con violenza la testa contro lo spigolo di un bancale in metallo, morendo sul colpo”.