Ciclismo: Dorino Vanzo perde tutto per poter rivedere figlie

Pubblicato il 3 Febbraio 2010 21:58 | Ultimo aggiornamento: 3 Febbraio 2010 21:59

Dorino Vanzo

Dorino Vanzo, 60 anni, di Riese Pio X (Treviso), ex campione di ciclismo negli anni Settanta, ha investito tutte le proprie risorse in una battaglia legale per poter riabbracciare le figlie, di 11 e 13 anni, portate dalla ex moglie in Giappone.

Vanzo ha perso anche la casa, venduta in un’asta giudiziaria.

L’uomo, dopo la conclusione del suo matrimonio con una donna giapponese, si sarebbe visto sottrarre le figlie nel 2002, quando al suo ritorno a casa aveva trovato l’abitazione vuota.

Da allora avrebbe impiegato tutti i suoi averi in un difficile contenzioso legale, non privo di attriti con i suoi stessi avvocati.

Il mancato pagamento di una parcella avrebbe alla fine indotto gli avvocati a chiedere il pignoramento dell’abitazione di Vanzo e la casa è stata poi acquistata all’asta per 119 mila euro.