Cinema America, ragazzi aggrediti: sospettati estremisti di destra di piazza Cavour

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Giugno 2019 15:05 | Ultimo aggiornamento: 18 Giugno 2019 15:05
Cinema America, lista di sospettati di estrema destra per l'aggressione

Cinema America, ragazzi aggrediti: sospettati estremisti di destra di piazza Cavour

ROMA – C’è una lista di sospettati per l’aggressione di sabato 15 giugno a Trastevere, a Roma, nei confronti dei ragazzi del Cinema America. Al momento si tratta di persone di estrema destra che hanno come riferimento piazza Cavour, luogo di ritrovo di molti giovani di Roma nord. In particolare, uno dei sospettati sarebbe stato riconosciuto dalle vittime.

Marco Di Pasqua sul quotidiano Il Mattino spiega che le vittime, David Habib e Valerio Colantoni, sono stati presi a pugni e calci per essersi rifiutati di togliere la maglietta del Cinema America, “colpevoli” secondo gli aggressori di essere antifascisti.

Un’aggressione a sfondo politico su cui indaga la polizia, che ha stilato una lista di sospettati. Nomi e cognomi di persone vicine agli ambienti di estrema destra tra cui trovare i 10 che si sono scagliati contro i quattro ragazzi del Cinema America la sera di sabato nel cuore di Roma. 

5 x 1000

La Digos e i carabinieri proseguono nelle indagini e dalle telecamere di sorveglianza degli esercizi pubblici hanno ricostruito l’accaduto. Nei video si vedono due gruppi che parlano, quando all’improvviso una persona non riconoscibile afferra per le spalle Habib e lo colpisce con una testata.  

Colantoni il 17 giugno si è presentato dai carabinieri e ha sporto denuncia, spiegando di essere in grado di riconoscere i suoi aggressori. Habib invece è stato operato per le ferite al viso e al naso e sarà dimesso martedì: “Non appena lascerò l’ospedale denuncerò i miei aggressori e lo farò indossando la t-shirt dell’America”.