Bologna, il biglietto del cinema si paga con i rifiuti

Pubblicato il 27 Novembre 2009 17:24 | Ultimo aggiornamento: 27 Novembre 2009 17:24

raccolta-differenziataAl cinema Lumiere di Bologna lunedì prossimo il biglietto si pagherà con i rifiuti. In cartellone tre cortometraggi dedicati all’ambiente: The story of stuff di Annie Leonard (Usa/2008, 22′), Godog di Kohki Hasei (Giappone/2007, 16′) e Il giardino di Jalbun di Rasha e Ahmed Abu Al Rob (Palestina/2009, 8′). L’appuntamento è alle 19.30.

Gli spettatori potranno pagare il biglietto con i cosiddetti Raee (Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) che non dovrebbero essere smaltiti tra i comuni rifiuti.

In particolare saranno accettate pile esauste, toner per stampanti e fotocopiatrici, cellulari e giochi elettronici. Presso il cinema sarà infatti predisposta una piccola stazione ecologica di Hera. Un’ occasione per sensibilizzare alla raccolta differenziata di questi nuovi rifiuti per un corretto smaltimento. La serata è organizzata nell’ambito della rassegna regionale ‘Pellicole per l’ambiente, e in occasione della settimana europea per la riduzione dei rifiuti, da Centro Antartide, Hera e Cineteca di Bologna.

Lo riporta l’Ansa.