Cinisi (Palermo): collega il microfono al pc per cantare e muore folgorato

Pubblicato il 15 agosto 2012 10:09 | Ultimo aggiornamento: 15 agosto 2012 10:09

PALERMO – Un ragazzo di 20 anni, Giuseppe Canale, di Partinico, è morto folgorato, poco dopo la mezzanotte nella casa del nonno, nelle campagne di Cinisi (Pa), mentre cantava con un microfono collegato al computer.

Il giovane è stato subito portato nel pronto soccorso dell’ ospedale Civico ma non c’è stato nulla da fare. Il ragazzo stava cantando con un programma nel computer quando è stato colpito da una scarica elettrica emessa dal microfono che aveva nelle mani. Dai primi rilievi l’impianto elettrico dell’abitazione non sarebbe a norma. L’immobile è stato sequestrato.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other