Ciriaco De Mita e la moglie rapinati in villa a Nusco (Avellino)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 maggio 2018 10:44 | Ultimo aggiornamento: 29 maggio 2018 10:44
Ciriaco De Mita e la moglie rapinati in villa a Nusco (Avellino)

Ciriaco De Mita e la moglie rapinati in villa a Nusco (Avellino) (Foto Ansa)

NUSCO (AVELLINO) – Ore di terrore per l’ex presidente del Consiglio, Ciriaco De Mita, e sua moglie, Anna Maria: nella notte tra lunedì e martedì quattro malviventi sono entrati nella loro villa di Nusco, in provincia di Avellino, per commettere un furto.  [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Nella casa sono stati sorpresi dalla signora De Mita in camera da letto intorno alle 3:30. Indossavano guanti e avevano il volto coperto, ma – secondo quanto riferito – non erano armati. Hanno quindi intimato a De Mita di aprire la cassaforte dalla quale hanno portato via diversi gioielli.

I coniugi De Mita, secondo quanto riferito dagli investigatori, non hanno subito violenza. Nella villa all’ingresso del centro dell’Alta Irpinia, di cui De Mita è sindaco, sono arrivati i carabinieri della locale stazione, della Compagnia di Montella (Avellino) e del Reparto Operativo del Comando provinciale di Avellino.