“Ciro Esposito è solo una vittima della rissa”, le parole degli avvocati

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Maggio 2014 13:07 | Ultimo aggiornamento: 7 Maggio 2014 13:07
Ciro Esposito

Ciro Esposito

ROMA – Ciro Esposito è solo una vittima della rissa, era venuto a Roma per tifare la sua squadra del cuore”, queste le parole di Sergio Pisani e Damiano De Rosa, avvocati difensori del supporter napoletano ferito gravemente sabato negli scontri del pre-partita di Coppa Italia.

“Chiederemo – continuano gli avvocati –  di effettuare l’interrogatorio di garanzia in ospedale perché – proseguono i due penalisti – le condizioni di Ciro restano gravissime. Per noi essere qui oggi ha un valore simbolico”. Rispondendo a chi gli chiedeva delle condizioni del ragazzo, i penalisti hanno spiegato: “Le condizioni sono stazionarie ma questa notte c’è stato un nuovo picco che ha fatto preoccupare tutti”.