Cisterna di Latina, colpi di pistola contro l’auto di un maresciallo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 maggio 2018 11:12 | Ultimo aggiornamento: 21 maggio 2018 11:12
cisterna latina maresciallo

Cisterna di Latina, colpi di pistola contro l’auto di un maresciallo

ROMA – Intimidazione ieri notte, 20 maggio, verso un maresciallo dei carabinieri a Cisterna di Latina. Sconosciuti hanno sparato quattro colpi di pistola contro l’auto, una Peugeot, di un maresciallo in servizio nella stazione dei Carabinieri. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] L’auto usata per il raid è stata ritrovata in via Nettuno, a Olmobello, completamente bruciata ed è risultata rubata alla periferia di Roma.

“Stiamo indagando e analizzando le indagini compiute di recente dalla stazione di Cisterna e dai colleghi di Aprilia”, assicurano dal comando provinciale dell’Arma di Latina. Gli investigatori ipotizzano infatti che a sparare possano essere stati malviventi infastiditi dall’attività dei carabinieri di Cisterna. A partire forse dai molti interventi antidroga.

Già in passato del resto carabinieri della zona, in prima linea nel contrasto allo spaccio di stupefacenti, hanno subito attentati simili. Gli investigatori stanno inoltre analizzando le telecamere di sorveglianza della zona alla ricerca di elementi utili a identificare i malviventi entrati in azione in via Dalla Chiesa. Un’indagine che viene portata avanti a ritmi serrati.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other