Civita Castellana, treno noleggiato da Renzi investe e uccide una donna

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 novembre 2017 17:17 | Ultimo aggiornamento: 27 novembre 2017 17:17
treno-renzi

Civita Castellana, treno noleggiato da Renzi investe e uccide una donna

ROMA – Il treno noleggiato dal Pd per le attività politiche di Matteo Renzi ha travolto e ucciso una donna a pochi metri dalla stazione di Civita Castellana, in provincia di Viterbo, la sera del 26 novembre. La donna, che stava attraversando i binari, è morta nell’impatto. Il treno di Destinazione Italia era privo di passeggeri e stava rientrando da Firenze a Roma per operazioni di manutenzione. La linea ferroviaria tra Orte e Roma è stata chiusa fino alle 21 di domenica per permettere i rilievi e le operazioni della polizia, che indaga sull’incidente.

Gerardo Adinolfi sul quotidiano Repubblica scrive che la vittima è una donna di 43 anni originaria di Terni. La donna stava camminando in prossimità dei binari quando è stata travolta dal Frecciabianca utilizzato dal segretario del Pd per Destinazione Italia:

“L’incidente alle 18.10 di ieri sulla linea Lf1 Roma-Orte. Tra le ipotesi quella del suicidio ma la pista più accreditata è quella dell’incidente. La donna, secondo le prime ricostruzioni, avrebbe attraversato la passerella in ferro dal binario 1 al binario 2 senza però rendersi conto dell’arrivo del convoglio. La circolazione ieri è stata bloccata fino alle 21.10 con il treno di Destinazione Italia rimasto nella stazione di Civita Castellana fino al termine degli accertamenti dell’autorità giudiziaria”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other