Civitanova: vede la polizia, scappa in auto e si schianta contro un muro

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Agosto 2019 11:54 | Ultimo aggiornamento: 13 Agosto 2019 11:54
Civitanova: vede la polizia, scappa in auto e si schianta contro un muro

Una volante della polizia (Ansa)

CIVITANOVA (MACERATA) – Alla guida di un’utilitaria, è scappato quando ha visto una Volante della polizia ma la fuga è finita contro un muro. È l’esito di un rocambolesco inseguimento avvenuto lunedì pomeriggio a Civitanova (Macerata), tra le strade del quartiere Risorgimento. Illesi dopo l’incidente gli occupanti l’auto in fuga, l’uomo alla guida (già noto alle forze dell’ordine) e due donne, una delle quali proprietaria della vettura.

I fatti hanno avuto inizio intorno alle 16.30, quando una squadra volante del Commissariato ha notato un sospetto comportamento del conducente di una Fiat Punto che ha effettuato una repentina inversione di manovra. Inevitabile l’inseguimento.

L’uomo, però, ha perso il controllo della vettura che è sbandata e ha finito la sua corsa contro la parete di un’abitazione. Il conducente non si è dato per vinto e ha provato la fuga a piedi ma è stato fermato ed identificato. Era alla guida senza patente, mai conseguita; inoltre l’auto aveva assicurazione e revisione scadute. L’uomo è stato denunciato. (Fonte Corriere Adriatico).