Civitella San Paolo, crolla ponte idraulico: Mario Di Giacomo muore schiacciato dalla sua auto

di redazione Blitz
Pubblicato il 20 marzo 2018 13:38 | Ultimo aggiornamento: 20 marzo 2018 13:38
Civitella San Paolo, crolla ponte idraulico: Mario Di Giacomo muore schiacciato dalla sua auto

Civitella San Paolo, crolla ponte idraulico: Mario Di Giacomo muore schiacciato dalla sua auto

ROMA – All’improvviso il ponte idraulico che sorreggeva la sua auto ha ceduto e lui è rimasto schiacciato. E’ morto così Mario Di Giacomo, 71 anni di Civitella San Paolo, vicino Roma. L’anziano, stando ai primi riscontri, avrebbe sbagliato la manovra di sollevamento dell’auto, caricandola in senso contrario e il peso del motore ha quindi causato il cedimento del ponte idraulico.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela.

Un errore umano, costato la vita al povero uomo, rimasto schiacciato sotto la sua Fiat Stilo, che stava riparando. La tragedia si è consumata lunedì pomeriggio, intorno alle 16, in località Santa Scolastica. A dare l’allarme è stata una donna romena, che viveva con l’uomo, rimasto vedovo da alcuni anni. Udito il tonfo del crollo, la donna ha immediatamente chiamato i soccorsi, ma al loro arrivo per l’uomo non c’era più nulla da fare.

Sul posto, oltre ai carabinieri e ai pompieri, è intervenuto anche il magistrato di turno. Accertata la causa accidentale della morte del pensionato, la salma è stata in breve tempo affidata ai familiari. Mario Di Giacomo, in pensione dopo aver lavorato come meccanico specializzato, era molto conosciuto nel piccolo Comune di Civitella.