Claps, il parroco seppe dei resti a gennaio

Pubblicato il 25 Marzo 2010 17:19 | Ultimo aggiornamento: 25 Marzo 2010 17:21

Il parroco della Santissima Trinità di Potenza, Ambroise Apakta, conosciuto dai fedeli come don Ambrogio, seppe nello scorso gennaio del ritrovamento di alcuni resti umani nel sottotetto della chiesa. Lo confermano fonti della Procura di Salerno, che indaga sul caso di Elisa Claps.

Alla Procura non risultano però elementi per stabilire che il parroco avesse collegato quei resti alla ragazza scomparsa 17 anni fa.