Caso Claps: nuove indagini anche sull’omicidio di Yvonne O’Brien

Pubblicato il 14 Giugno 2010 15:41 | Ultimo aggiornamento: 14 Giugno 2010 17:04

Danilo Restivo

“La Guardia Civil sta realizzando nuovi accertamenti sul caso di Yvonne O’Brien, anche se per il momento il caso non è stato riaperto”: lo ha detto all’Ansa il procuratore superiore delle Isole Baleari Bartolomeu Barcelò.

Nel 1999 la donna di origini britanniche fu uccisa a Palma di Maiorca ed il suo corpo fu ritrovato mutilato e con i seni tagliati. Lo scorso 5 giugno Giovanni di Stefano, il difensore di Omar Benguit, l’uomo condannato in Inghilterra per l’omicidio di una studentessa coreana, è tornato ad accusare Danilo Restivo di essere un serial Killer ed ha inviato una nota -tra gli altri – al procuratore di Maiorca per avvisarlo delle similitudini tra l’omicidio di O’Brien e quello della sarta inglese Heather Barnett, per il quale Restivo é stato rinviato a giudizio in Inghilterra lo scorso 20 maggio.

Il Pm Barcelò ha aggiunto al telefono che la decisione di disporre nuovi accertamenti sul caso di omicidio è nata da una segnalazione arrivata in procura recentemente. Inoltre il Pm ha spiegato che a seconda dell’esito dei nuovi accertamenti si deciderà sulla possibile riapertura del fascicolo.