Coca Cola licenzia 300 lavoratori. Sindacati e dipendenti in piazza

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 Luglio 2014 18:48 | Ultimo aggiornamento: 31 Luglio 2014 18:48
Coca Cola licenzia 300 lavoratori. Sindacati e dipendenti in piazza

Coca Cola licenzia 300 lavoratori. Sindacati e dipendenti in piazza

MILANO – I lavoratori della Coca Cola si sono ritrovati in presidio giovedì 31 luglio davanti ad Assolombarda, per protestare contro i tagli in Italia previsti dalla multinazionale americana. Oltre 300 persone sono a rischio dopo l’apertura da parte dell’azienda di una procedura di licenziamento collettivo per 249 dipendenti addetti alle vendite, per buona parte in Lombardia, cui si sommano 57 esuberi per la chiusura della struttura di Campogalliano (Modena).

I sindacati Fai, Flai e Uila chiedono all’azienda di ritirare la procedura di mobilità e di stilare un piano sociale di lungo periodo che preveda incentivi economici per chi aderisce volontariamente al piano mobilità con possibilità di ricollocazioni.