Coccodrillo nel fiume Chienti: allarme nelle Marche

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Agosto 2015 16:33 | Ultimo aggiornamento: 27 Agosto 2015 16:33
Coccodrillo nel fiume Chienti: allarme nelle Marche

(Foto d’archivio)

CIVITANOVA MARCHE (MACERATA) – Allarme coccodrillo. Non in Florida, ma nelle Marche. Un esemplare è stato avvistato alla foce del fiume Chienti da un istruttore di canoa, che dice di averlo visto spuntare fra l’acqua e la vegetazione.

Che si tratti davvero di un coccodrillo, di un alligatore o un altro esemplare della famiglia dei temibili predatori è tutto da stabilire, ma l’uomo che ha telefonato non è ritenuto un mitomane. Sul posto è intervenuta anche una squadra speleofluviale dei pompieri di Ascoli Piceno, con un mezzo anfibio.

Fino a questo momento non si hanno notizie di collezionisti di animali rari che abbiano denunciato la scomparsa del rettile. Ma per i bagnanti del litorale di Civitanova Marche e Porto Recanati questa coda d’estate si presenta all’insegna dell’avventura esotica.