Collamerle, precipita con l’auto in un dirupo: Simone Mostacci morto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 novembre 2018 14:28 | Ultimo aggiornamento: 26 novembre 2018 14:28

Collamerle, precipita con l’auto in un dirupo: Simone Mostacci morto

L’AQUILA – Ha perso il controllo della sua auto ed è finito in un dirupo a Collamerle, in provincia de l’Aquila, la mattina del 26 novembre. Simone Mostacci, 34 anni, è morto nel dirupo di colle Felicetta.

Secondo una prima ricostruzione, la vittima è finita nel burrone intorno alle 9 del mattino e a dare l’allarme sono stati alcuni passanti dopo aver notato l’auto in fondo alla scarpata. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco, carabinieri, polizia locale e i soccorritori del 118, ma purtroppo per il giovane non c’è stato nulla da fare. 

Mostacci era molto conosciuto nella zona, lavorava nel settore edile e amava il calcio. La notizia della sua morte si è diffusa rapidamente sui social network e in molti si sono stretti intorno alla famiglia. Alcuni amici l’hanno ricordato così: “Era un ragazzo sempre sorridente. In campo era una forza della natura, la sua morte è una tragedia per tutti”. Simone lascia la moglie e un figlio piccolo.