Colori delle Regioni, i nuovi parametri per entrare in zona gialla, arancione e rossa

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Luglio 2021 17:41 | Ultimo aggiornamento: 22 Luglio 2021 17:41
colori regioni

Colori delle Regioni, i nuovi parametri per entrare in zona gialla, arancione e rossa (foto ANSA)

Cambiano i parametri per i colori delle Regioni. Per la zona gialla la soglia viene fissata al 10% per le terapie intensive e al 15% per le ospedalizzazioni. Per passare all’arancione, le terapie intensive devono essere al 20% e al 30% le aree mediche e rispettivamente al 30 e al 40% per entrare in zona rossa. Sono questi i parametri per il cambio dei colori delle Regioni messi a punto in Cabina di regia.

Resta 50 per 100mila abitanti l’incidenza per passare dalla zona bianca alla zona gialla ma da oggi saranno determinanti anche gli indicatori ospedalieri cioè l’occupazione delle terapie intensive e delle aree mediche. 

Regioni, nessun cambio di colore

Secondo quanto scrive il Sole 24 ore, in base agli attuali criteri basati sulla mera incidenza dei contagi, Sardegna (74), Sicilia (61), Lazio (61) e Veneto (58), tutte sopra la soglia limite dei 50 nuovi casi settimanali, sarebbero zona gialla, dove vige obbligo di mascherina anche all’aperto. Ma anch’esse resteranno bianche perché i nuovi criteri che il governo sta mettendo a punto affiancano all’incidenza dei contagi il tasso di ospedalizzazione. Finora basso ovunque.