Colpo grosso sulla A14, rubata cassaforte al casello di Bari Nord

Pubblicato il 9 agosto 2010 10:51 | Ultimo aggiornamento: 9 agosto 2010 11:15
Traffico autostrada

Traffico autostrada

Colpo grosso sulla A14, rubata la cassaforte della società Autostrade negli uffici del casello Bari Nord. La scorsa notte un gruppo di malfattori ha usato una pala meccanica per abbattere la parete anticorodal, portando via un bottino ancora da quantificare. Una grossa cifra, si presume, visto che quello trascorso è stato un fine settimana caratterizzato da ‘bollino nero’, contraddistinto quindi dall’arrivo in Puglia di decine di migliaia di vacanzieri in automobile.

A dare l’allarme è stato uno dei casellanti dopo il frastuono determinato dall’entrata in funzione della pala meccanica, trasportata sul rimorchio di un autocarro e abbandonata sul posto dopo il furto. Il mezzo meccanico era stato rubato lo scorso 3 agosto in un cantiere edile nel vicino quartiere san Paolo ed evidentemente poi nascosto in attesa di compiere il furto.

I ladri, secondo le ipotesi investigative, avrebbero usato un verricello per caricare il forziere sull’autocarro con il quale si sono infine allontanati prima dell’arrivo della polizia stradale. Gli investigatori, tra l’altro, stanno analizzando le riprese filmate dell’impianto di sicurezza nel tentativo di trarre indicazioni utili all’identificazione dei malfattori.