Comano, cercatore di funghi precipita e muore al passo del Lagastrello

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 settembre 2018 19:10 | Ultimo aggiornamento: 21 settembre 2018 0:10
Maurizio Vallerini morto in dirupo: cercava funghi a passo Lagastrello

Comano, cercatore di funghi Maurizio Vallerini precipita e muore al passo del Lagastrello

MASSA CARRARA – E’ precipitato in un dirupo mentre stava cercando funghi con un amico e per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Maurizio Vallerini, 63 anni, è morto la mattina del 20 settembre al passo del Lagastrello, nel comune di Comano in provincia di Massa Carrara. A dare l’allarme un amico, ma l’assenza di segnale nella impervia zona boschiva ha reso più difficile sia la chiamata che l’intervento dei soccorsi.

Secondo una prima ricostruzione, Vallerini era residente a La Spezia e si trovava nei boschi della Lunigiana alla ricerca di funghi con un amico. Passeggiando per i boschi, l’uomo è precipitato in un dirupo e l’amico che era con lui non ha potuto fare nulla. Anche dare l’allarme, nella zona dove non vi era segnale telefonico, ha richiesto tempo.

Sul posto sono intervenuti un elicottero del 118, il soccorso alpino e i carabinieri, ma Vallerini era già morto. Anche il recupero della salma è stato complicato e solo nel tardo pomeriggio si sono concluse le operazioni dei soccorsi.