Comuni supereroi/ Anziano cade in un torrente, trovato salvo il giorno dopo. 24 ore nel fiume

Pubblicato il 14 maggio 2009 20:55 | Ultimo aggiornamento: 14 maggio 2009 22:22

Un pensionato milanese di ottantadue anni, Giuseppe Dongi, è stato ritrovato vivo dopo che, durante una escursione con gli amici del Cai nel pomeriggio del 13 maggio, era caduto nel torrente Liro a Dosso del Liro.

Dongi, grande esperto di montagna, ha resistito dentro il corso d’acqua per quasi ventiquattro ore. Come un supereroe. Recuperato e rifocillato, è stato poi trasferito all’ospedale “Moriggia Pelascini” di Gravedona. Le sue condizioni sono attualmente discrete.