Concordia, integro il Voyager Data Recorder. Salvi i dati principali

Pubblicato il 9 Marzo 2012 16:53 | Ultimo aggiornamento: 9 Marzo 2012 17:43

GROSSETO – Il Voyager data recorder (Vdr) della nave Costa Concordia e' rimasto integro nel naufragio e ha conservato i principali dati sulla navigazione della sera del 13 gennaio. E' quanto emerge dall'udienza per l'incidente probatorio, sulla 'scatola nera' della nave, secondo quanto confermato dai periti gip e dai consulenti delle parti che nel pomeriggio hanno concluso l'inventario degli strumenti di bordo messi sotto sequestro. Il Vdr e' considerato l'elemento principale della 'scatola nera'.