Concorso infermieri, candidato fotografa domande. Caos, carabinieri, tutto annullato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 ottobre 2017 9:24 | Ultimo aggiornamento: 10 ottobre 2017 9:27
concorso-infermieri-annullato

Concorso infermieri, candidato fotografa domande. Caos, carabinieri, tutto annullato

MILANO – Un aspirante infermiere fotografa col cellulare le domande e il concorso viene annullato.

E’ finita nel caos ed è stata annullata, con tanto di intervento dei carabinieri, la prova per 23 posti da infermiere agli ospedali milanesi Sacco e Fatebenefratelli che ha visto ieri, lunedì 9 ottobre, la partecipazione di oltre 2500 candidati al palazzetto dello sport di Monza.

Il caos è scoppiato quando alcuni aspiranti infermieri si sono accorti che uno di loro stava fotografando con il cellulare (del quale non era stato previsto il ritiro) le domande contenute in una busta. La commissione ha quindi deciso che la prova non potesse più proseguire, nonostante le proteste di molti candidati giunti anche da lontano.

Dopo poco sono intervenuti i carabinieri e il test è stato annullato e rinviato, probabilmente il 16 ottobre anche se l’ufficializzazione della data dovrebbe avvenire tra oggi e domani. La commissione sta valutando una denuncia per il candidato sleale.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other