Concorso straordinario scuola: 22 ottobre prof precari alla prima prova. I neo-laureati entro l’anno

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Settembre 2020 11:43 | Ultimo aggiornamento: 28 Settembre 2020 13:20
Concorso straordinario scuola

Concorso straordinario scuola: 22 ottobre prima prova (Ansa)

Al via dal 22 ottobre il concorso straordinario per l’assunzione dei 32mila docenti precari con 3 anni di servizio. Poi, entro quest’anno, toccherà ai neo-laureati.

Il 22 è la data di avvio del concorso straordinario scuola che si terrà su più giorni anche se ci sarà un’unica prova scritta.

Si sta svolgendo in queste ore l’incontro tra i sindacati della scuola e il ministero dell’Istruzione che fornirà loro una informativa in merito.

Concorso straordinario scuola: 64mila domande per 32mila posti

64mila sono le domande presentate per l’immissione in ruolo di docenti per la scuola secondaria di I e II grado. I posti messi al bando del ministero sono 32mila. Le prove dovrebbero svolgersi nelle le sale informatiche delle scuole coinvolte ma anche in aule universitarie.

Per la data di partenza si parla da giorni della seconda metà di ottobre, la conferma si avrà al termine dell’incontro di stamane. fatto Quotidiano e Sole 24 Ore danno il 22 ottobre come la data più probabile.

Le prove si svolgeranno in più giorni e si terranno fino al 9 novembre. La prova del concorso sarà composta da 5 quesiti a risposta aperta e da un quesito in lingua inglese.

Il tempo a disposizione sarà di 150 minuti e servirà un punteggio non inferiore a sette decimi per passare allo step successivo.

Inoltre, viene spiegato, ci sarà un protocollo di sicurezza specifico per le prove concorsuali, per le sedi di concorso. Domani il bando sarà pubblicato in Gazzetta ufficiale.

Neo-laureati, concorso ordinario entro il 2020

I più di 400mila neo-laureati che si preparano a sostenere le prove del concorso ordinario per l’insegnamento alle superiori dovranno invece aspettare.

Ma il concorso dovrebbe tenersi prima della fine del 2020, urge accelerare i tempi per garantire le nuove assunzioni entro l’anno scolastico 2021-2022.

I posti a bando sono 33mila a fronte di 430.585 domande pervenute. (fonte Ansa)