Conigli sventrati nel cimitero di Priabona: pista satanica

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Marzo 2014 9:41 | Ultimo aggiornamento: 10 Marzo 2014 9:41
Conigli sventrati nel cimitero di Priabona: pista satanica

Conigli sventrati nel cimitero di Priabona: pista satanica

VICENZA – Un sacco di nylon e all’interno nove conigli, bianchi, sventrati e con le zampe posteriori tagliate. E’ questo il macabro ritrovamento fatto nel cimitero di Priabona, in provincia di Vicenza. Il ritrovamento è di febbraio, ma la notizia è stata diffusa solo oggi e le guardie Zoofile parlano di satanismo. La notizia è riportata dal Gazzettino, che ha anche pubblicato le foto.

Il sacco di nylon infatti è stato ritrovato il 2 febbraio, giorno della Candelora per la cultura cristiana, una data importante, se così si può definire, per i satanisti, o presunti tali. Sventrare i conigli ha poi un significato ben preciso: offendere la purezza.