Torino, capsule per concimare bonsai a base di Viagra

Pubblicato il 18 agosto 2011 21:10 | Ultimo aggiornamento: 18 agosto 2011 21:10

TORINO – Un portento per i bonsai: Stefy arrivava in Italia proprio con lo scopo di rendere rigogliosi i rami del prezioso albero nano. Ma qualcosa non ha convinto i carabinieri del Nas che hanno intercettato il pacchetto arrivato allo smartshop Crazystore di Torino tramite corriere espresso da Napoli. Cinque capsule azzurrine dentro la confezione. Eppure la spiegazione ha suscitato qualche dubbio. Nel foglietto illustrativo di quello che sull’etichetta sembrava semplice concime era scritto: “Inserire nel terreno e innaffiare. Abbia pazienza, dopo un’ora lo vedrete crescere e diventare High”.

Il produttore è cinese: Bian Yi Health Care Co, le avvertenze perentorie. Tenere fuori dalla portata dei bambini, non utilizzare con altri concimi. E così il magistrato ha inviato le capsule a Genova, da uno dei suoi periti di fiducia. Che cosa contiene il concime? Per il 7,5 % sildenafil, principio attivo del Viagra, farmaco vendibile in Italia solo in farmacia e solo dietro ricetta medica. Niente a che vedere con i bonsai, insomma.