Corato, 45enne accoltella il fratello perché non invitato al matrimonio

La notte scorsa a Corato, in provincia di Bari, un 45enne ha accoltellato il fratello. Sembra che il motivo dell'aggressione sia stato un mancato invito al matrimonio.

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 Luglio 2022 - 19:41
Corato, 45enne accoltella il fratello perché non lo ha invitato al matrimonio

Corato, 45enne accoltella il fratello perché non lo ha invitato al matrimonio (foto Ansa)

Un uomo di 45 anni ha accoltellato il fratello 34enne la notte prima delle nozze di quest’ultimo. Le notizie al momento sono ancora frammentarie e in aggiornamento ma sembra che il motivo dell’ultimo e ennesimo litigio tra i due sarebbe stato il mancato invito al matrimonio. L’episodio è avvenuto la notte scorsa a Corato, nel Barese, sotto la casa dello sposo.

Le prime notizie

Il 34enne, colpito con una coltellata ad un fianco, è finito in ospedale, dove nella notte è stato sottoposto a intervento chirurgico ed è tuttora ricoverato nel Policlinico di Bari ma non è in pericolo di vita. Sulla vicenda indagano i carabinieri della stazione di Corato e della compagnia di Molfetta, coordinati dalla Procura di Trani.

I due già da un po’ non si rivolgevano la parola

A quanto si apprende, i due fratelli da tempo non erano in buoni rapporti a causa di continui e vecchi litigi iniziati anni fa, tanto che da un po’ non si rivolgevano la parola. Il mancato invito al matrimonio quindi, sarebbe stato solo un pretesto da parte del fratello maggiore per l’ennesimo scontro con il fratello minore. Quello che fino ad ora è stato ricostruito è frutto del racconto della persona offesa e dei testimoni che hanno assistito all’aggressione.