Coronavirus, gira per ore con la stesse buste della spesa: denunciato 35enne

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Marzo 2020 14:20 | Ultimo aggiornamento: 17 Marzo 2020 14:20
Carabinieri, Ansa

Coronavirus, gira per ore con la stesse buste della spesa: denunciato 35enne (foto Ansa)

ROMA – Andava in giro da ore con le stesse buste della spesa. Un 35enne è stato denunciato per inosservanza delle norme di sicurezza per via delle emergenza coronavirus. Tutto è avvenuto a Ischia.

L’uomo, come raccontano le cronache locali, è stato notato una prima volta mentre portava con sé due buste piene di alimenti. Ma la situazione ha destato sospetti solo dopo due ore quando, per la seconda volta e con le stesse buste, il 35enne è stato sorpreso nuovamente in strada.

Fermato, l’uomo ha provato a giustificarsi dicendo che era in giro per la spesa. Il problema è che lo scontrino era di qualche ora prima.

Coronavirus, escono per un aperitivo in campagna. Denunciati vicino Reggio Emilia

Si ritrovano per un aperitivo a base di birre improvvisato tra amici in campagna in provincia di Reggio Emilia, violando così le regole sul coronavirus. I giovani sono stati denunciati. E’ successo a Campagnola Emilia, nella bassa reggiana, in una strada sterrata della prima periferia, protagonisti nove giovani tra i 20 e i 28 anni (6 reggiani e tre mantovani), denunciati dai Carabinieri di Campagnola Emilia alla Procura della Repubblica presso il Tribunale reggiano per inosservanza del provvedimento dell’autorità in relazione alle prescrizioni contenute nel DPCM e concorso in danneggiamento.

Fonte: Ansa, Today, Agi.