Coronavirus a Cremona, positivo si uccide gettandosi dalla finestra dell’ospedale

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Marzo 2020 0:25 | Ultimo aggiornamento: 25 Marzo 2020 1:19
Coronavirus a Cremona, suicida positivo: si getta da finestra ospedale

Coronavirus a Cremona, suicida positivo: si getta da finestra ospedale (Foto archivio ANSA)

CREMONA – Un uomo positivo al coronavirus a Cremona si è ucciso il 24 marzo. Il paziente di 73 anni si è gettato dalla finestra al settimo piano dell’ospedale Maggiore, dove era ricoverato da qualche giorno.

Secondo quanto ricostruito, l’uomo si è tolto la vita nella nottte tra 23 e 24 marzo, gettandosi dalla finestra della camera in cui era ricoverato. Il cadavere è stato trovato la mattina di martedì in uno dei cortili interni del polo sanitario cremonese.

Dietro al gesto disperato del paziente, ci sarebbe stata la paura per il contagio e il timore di aver infettato i suoi cari. Del caso si stanno occupando i carabinieri di Cremona, che hanno raccolto le testimonianze di chi aveva in cura il paziente.

(Fonte ANSA)