Coronavirus, Alberto (81 anni) e Antonietta (79): marito e moglie muoiono a poche ore di distanza

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Marzo 2020 11:52 | Ultimo aggiornamento: 12 Marzo 2020 11:52
Coronavirus, Ansa

Coronavirus, Alberto (81 anni) e Antonietta (79): marito e moglie muoiono a poche ore di distanza (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Marito e moglie, ricoverati per coronavirus nei giorni scorsi, sono morti a poche ore di distanza. E’ questa la storia dei coniugi Fiorani. E’ questa la storia di Alberto, 81 anni e Antonietta, 79 anni. Teatro del dramma l’ospedale di Crema.

Qui i due coniugi erano stati ricoverati. Qui Alberto e Antonietta sono morti lontani dai parenti.

 A raccontare la loro storia è Il Cittadino di Lodi. Al giornale locale – che in questi giorni sta documentando la battaglia dei suoi concittadini contro il coronavirus – ha parlato anche la figlia dei due.

“I primi sintomi sono scoppiati giovedì – racconta al Cittadino di Lodi la figlia Sabrina – ma non avevano febbre alta”. Lunedì però il padre è peggiorato e, portato all’ospedale di Crema, si è poi scoperto con il tampone che era positivo al Covid-19. Mercoledì invece  la madre è stata portata in ospedale a Lodi. “Non potevamo raggiungerli – racconta ancora la figlia – ma solo sentirli al telefono. Io le mie sorelle abbiamo pensato che se se ne fosse andato solo uno di loro due l’altro non avrebbe sopportato l’assenza”.

Fonte: Il Cittadino di Lodi, Ansa.