Coronavirus, a Bergamo paziente positivo scappa dall’ospedale. Caccia all’uomo in Val Brembana

di redazione Blitz
Pubblicato il 20 Marzo 2020 16:51 | Ultimo aggiornamento: 20 Marzo 2020 16:51
Coronavirus, a Bergamo paziente positivo scappa dall'ospedale. Caccia all'uomo in Val Brembana

Coronavirus, a Bergamo paziente positivo scappa dall’ospedale. Caccia all’uomo in Val Brembana (Foto archivio Ansa)

BERGAMO  –  Un uomo positivo al coronavirus è scappato dall’ospedale di San Giovanni Bianco (Bergamo) in cui era ricoverato. E’ accaduto intorno alle 4 di venerdì 20 marzo. Le forze dell’ordine lo stanno cercando in tutta la Val Brembana.

Ieri, giovedì 19 marzo, aveva perso il padre, morto per Covid-19, e la notizia lo aveva sconvolto. Lo stanno cercando anche i vigili del fuoco, i carabinieri e il Soccorso alpino.

Coronavirus, i contagi in Italia e in Lombardia

In Italia il numero di vittime per coronavirus ha superato quelle complessive della Cina: secondo i dati di giovedì 19 marzo sono 3.405 i morti, con un incremento rispetto a mercoledì di 427. In Cina le vittime registrate finora sono 3.245. Il dato è stato reso noto dalla Protezione Civile.

Sono 2.498 i malati ricoverati in terapia intensiva, 241 in più rispetto a ieri. Di questi 1.006 sono in Lombardia.  Dei 33.190 malati complessivi, 15.757 sono poi ricoverati con sintomi e 14.935 sono quelli in isolamento domiciliare.  

Ad oggi in Italia ci sono 300 bambini malati di coronavirus ma “non ci sono vittime né casi gravi”, ha spiegato il presidente della Società italiana pediatria Alberto Villani durante la conferenza stampa della Protezione civile. (Fonte: Ansa)