Coronavirus, bollettino 10 ottobre: 5.724 nuovi casi (più di mille in Lombardia), 29 morti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Ottobre 2020 17:05 | Ultimo aggiornamento: 10 Ottobre 2020 21:19
Contagi in calo, conteggi ignoranti: neanche 2 più 2 dopo 9 mesi

Contagi in calo, conteggi ignoranti: neanche 2 più 2 dopo 9 mesi

Continuano a crescere i contagi da coronavirus in Italia. Nelle ultime 24 ore i positivi sono aumentati di 5.724 (ieri erano stati 5,372), con 29 morti (ieri 28). 

Oggi si registrano 5.724 nuovi casi contro i 5.372 di ieri per un totale di 349.494: è quanto emerge dal bollettino quotidiano dell’11 ottobre del ministero della Salute. 

E ennesimo record di tamponi, 133.084, circa 3.500 più di ieri.

In lieve crescita anche i decessi, 29 oggi contro i 28 di ieri, e sono 36.140 dall’inizio dell’epidemia.

Salgono i ricoveri: 250 in più in regime ordinario (4.336 totali) e 3 in più in terapia intensiva (sono 390 in tutto).

I guariti sono 976 (ieri 1.186), per un totale di 238.525 mentre il numero degli attualmente positivi aumenta in modo rilevante, +4.719 oggi (ieri +4.158), e sono ora 74.829.

Infine, le persone in isolamento domiciliare sono 70.103, 4.466 più di ieri. 

Più di mille nuovi casi in Lombardia

A trainare la crescita è sempre la Lombardia, balzata a 1.140 casi in un giorno, seguita da Campania (664), Veneto (561), Toscana (548), Piemonte (499) e Lazio (384).

Non c’è nessuna regione Covid free: la migliore resta sempre il Molise, che ha 10 casi nuovi, dopo gli 11 di ieri. (fonte AGI)